lunedì, Settembre 26, 2022
No menu items!
HomeUncategorizedTrasporti in Sicilia. Il Sindaco di Marsala, Massimo Grillo va a Roma...

Trasporti in Sicilia. Il Sindaco di Marsala, Massimo Grillo va a Roma e ritorna a mani vuote

Dopo aver letto il roboante comunicato del Sindaco Grillo appare impossibile pensare che  questa amministrazione sta pensando al futuro del territorio. Il primo cittadino riferisce di aver riscontrato l’attenzione di Trenitalia per il territorio.
Detta così vuol dire tutto e vuol dire niente. E di niente sta parlando il sindaco perché migliorare la tratta ferroviaria Marsala-Birgi-Trapani-Palermo significa semplicemente mantenere lo status quo, ovvero, una linea a binario unico e non elettrificata. Il progetto di elettrificazione riguarda solo la tratta Palermo – Trapani via Milo e non tocca la tratta fino a Marsala. Ma sempre di binario unico si parla e quindi “tutto cambia perché nulla cambi”.
Confermata, secondo il sindaco,  la sostituzione dei vecchi treni nella Regione Siciliana: se ne prevedono in totale 22 di tipo “Blues” (treno ad alimentazione ibrida elettrica/diesel)  di cui 12 in consegna entro quest’anno. Far viaggiare su questa tratta un treno nuovo non cambierà assolutamente la situazione, e si continuerà ad impiegare oltre 4 ore per percorrere poco più di 100 km quando tra Milano e Roma (576 hm) il treno impiega poco più di 4 ore.

Quanto all’incontro con i dirigenti e tecnici di RFI, qui l’irrazionale diventa finisce per diventare commedia. Tralasciando il solito tavolo tecnico di cooperazione che altro non è una chiara ammissione che nulla è in programma e neanche pensato, lascia preoccupati
il riferimento all’ammodernamento della Stazione ferroviaria di Marsala come terminal intermodale, “presunto”  miglioramento con un costo di 12 milioni di euro,  che rappresenterebbe secondo il Sindaco,  una vera e propria rivoluzione nella mobilità cittadina; la rigenerazione urbana dell’ex scalo merci di Marsala, farebbe sorridere se non fosse una cosa seria.
Scalo “merci” a Marsala ???
In conclusione, Grillo da Roma a portato una valigia piena di nulla e tutto ciò dimostra come non c’è visione per il futuro ma semplicemente la gestione del presente con progetti e piani inutili che non risolvono il problema delle infrastrutture e della viabilità nel territorio.
Altro investimento illogico che dimostra come i soldi si buttano dalla finestra, il progetto – già inserito nel PNRR per un investimento di circa 40 milioni di euro – per la realizzazione di un interscambio diretto con l’Aeroporto “Vincenzo Florio”.
Un interscambio con l’Aeroporto di Trapani ..??
Proprio un grande risultato, non resta  che congratularsi ….

 

Più popolari

ultime notizie