mercoledì, Settembre 28, 2022
No menu items!
HomeCronacaRagusa. Marija Stefanie MiKulcic presenta il conto all’ASL 7

Ragusa. Marija Stefanie MiKulcic presenta il conto all’ASL 7

La turista tedesca aggredita da un branco di cani randagi il 17 marzo scorso sulla spiaggia di Sampieri, frazione balneare di Scicli, e che ha avuto più fortuna del piccolo Giuseppe Brafa che appena due giorni, nello stesso luogo, prima è morto sbranato da cani, ha presentato all’Ausl 7 richiesta di “‘integrale risarcimento dei danni patrimoniali e non, diretti e indiretti patiti”.
Fulvio Manno, direttore generale dell’azienda di contro afferma che sull’Ausl “non grava alcun obbligo”, in quanto la legge regionale siciliana numero 15 del 3 luglio 2000, all’articolo 14, pone esclusivamente in capo ai comuni la cattura dei randagi”
Comincia quindi, come al solito, lo scaricabarile. L’Asl chiama in causa in Comune, il Comune chiamerà in causa la Regione, e alla fine vai a vedere che la colpa era della turista che si è fatta azzannare.

Più popolari

ultime notizie