lunedì, Ottobre 3, 2022
No menu items!
HomeCronacaMUTO O SEI MORTO: Secondo Fini la mafia Scappa. A Vittoria, impone...

MUTO O SEI MORTO: Secondo Fini la mafia Scappa. A Vittoria, impone la sua legge

Mafioso che fugge
Mafioso che fugge

Lo stato italiano che da decenni afferma di voler combattere quella mafia che ci ha portato con il liberatore Garibaldi, e ci dice, per bocca del Presidente della Camera dei Deputati, che la mafia fugge.
Non sappiamo da dove Fini attinga queste notizie, forse dai servizi segreti presenti in ogni città siciliana, forse dalle relazioni parlamentari, ma non sembra che si sia soffermato a riflettere seriamente sulla questione, tanto che in Sicilia, recentemente, è giunto con una poderosa scorta. E qui viene da chiedersi: se la mafia sta scappando, di che cosa ha paura il Presidente della Camera se si presenta in pompa magna a Mazara del Vallo scortato come un capo di stato ?
Ora, sarebbe interessante sapere cosa ne pensa il Presidente della Camera dell’imprenditore di Vittoria, G.G. che in riposta alle sue continue (ed inascoltate) denunce contro il racket, fatti anche attraverso la pubblicazione di video denunce su youtube,  riceve una busta con un chiaro avvertimento: MUTO O SEI MORTO.
Ebbene, siccome lo stato in Sicilia non c’è e non c’è mai stato, la mafia ha vinto.. G.G. ha deciso di zittirsi. Meglio muto che morto!
Con buona pace del Presidente della Camera che ci dice che la mafia fugge..

Più popolari

ultime notizie