giovedì, Ottobre 6, 2022
No menu items!
HomeCronacaCooperazione pubblicato sulla GURS, il regolamento per indennizzare attività commerciali

Cooperazione pubblicato sulla GURS, il regolamento per indennizzare attività commerciali

Firmato con decreto dall’assessore alla Cooperazione e Commercio, Roberto Di Mauro, e pubblicato sulla Gazzetta della Regione siciliana, il regolamento di attuazione che consentirà alle imprese commerciali dei centri urbani di essere indennizzate per i danni subiti a causa di lavori in corso che hanno portato la chiusura al traffico per un periodo prolungato di almeno un mese.
Il danno dimostrato dall’esercizio commerciale sarà risarcito fino al 50%, in regime de minimis,  secondo quanto prevede l’art. 120 della legge regionale numero 6 del 3 maggio 2001.
“Una legge di otto anni fa era rimasta inapplicata – ha detto l’assessore Di Mauro – per la mancanza di un provvedimento che stabilisse criteri e modalità. Ora  potranno essere subito erogati i contributi alle imprese che ne hanno fatto richiesta già dal 2001. Si tratta di una somma esigua, circa 500 milioni delle vecchie lire, ma che serviranno a sanare quantomeno il pregresso. Per il futuro, chiederò il rifinanziamento della legge in modo da poter soddisfare le istanze pervenute fino ad oggi”.
Gli imprenditori che chiedono di beneficiare dell’aiuto economico devono produrre due attestati: la certificazione del Comune interessato che indichi il luogo, la data d’inizio e fine dei lavori; e una seconda certificazione in cui l’impresa dimostri di aver subito un calo di vendite e di fatturato, rispetto all’anno precedente, nel periodo dei lavori.
Gli uffici competenti dell’assessorato determineranno l’entità del contributo da concedere sulla base del danno dimostrato e della disponibilità delle risorse.

Più popolari

ultime notizie