mercoledì, Settembre 28, 2022
No menu items!
HomeEconomiaISOLE MINORI – dal 1° aprile, stop ai voli per LAMPEDUSA E...

ISOLE MINORI – dal 1° aprile, stop ai voli per LAMPEDUSA E PANTELLERIA

Dal 1° primo aprile (non c’entra il pesce d’aprile) si rischia la paralisi dei collegamenti aerei da e per i Comuni di Lampedusa e Pantelleria. Il 31 marzo infatti scade la proroga concessa alla compagnia aerea Meridiana per i servizi di trasporto aereo, in attesa di potere effettuare il bando di gare per individuare la nuova società’ di trasporti.      
Ancora una volta, dopo il caso SIREMAR e TIRRENIA peraltro tutt’altro che definito, i siciliani pagano l’arretratezza della classe politica regionale che non ha avvertito, come avrebbe dovuto, di attivarsi almeno un anno prima della scadenza del contratto per indire un nuovo bando internazionale per assicurare la continuità dei servizi aerei da e per le isole di Pantelleria e Lampedusa.
La incertezza del mantenimento dei collegamenti aerei uniti a quelli legati ai trasporti via mare – ha dichiarato il deputato regionale Salvino Caputo – rischia di paralizzare tutte le attivita’ turistiche delle due isole minori siciliane, in quanto le Agenzie di viaggio hanno comunicato ai due Sindaci, Salvatore Gabriele e Dino De Rubeis, che in mancanza di notizie certe in ordine al mantenimento del servizio aereo, per non incorrere in situazioni di penalità’ e di contenziosi non accetteranno prenotazioni di vacanze sulle due isole”    La situazione è veramente assurda e drammatica e rischia di determinare danni gravissimi all’economia legata al turismo delle due isole.        
Adesso si manifesterà il solito balletto politico, i soliti meeting, le solite promesse e oplà, finalmente il carrozzone forse si rimetterà in moto a costi elevati e con servizi inadeguati.
E’ la regola e già inizia Salvino Caputo che dichiara che chiederà al  Ministro Altero Matteoli e al Direttore generale dei trasporti aerei del Ministero di assicurare con un provvedimento urgente la prosecuzione dei voli almeno per tutta la durata del periodo estivo.    
Mai che la politica riesca a far vivere questa dannata terra di Sicilia normalmente.
E’ la solita storia delle emergenza che nasce dalla incapacità della classe politica regionale di amministrare per gli interessi della Sicilia e dei Siciliani.

Più popolari

ultime notizie