mercoledì, Settembre 28, 2022
No menu items!
HomeCronacaSicilia. Pubblicato in G.U.R.I. il bando di gara per sistemazione ss 117

Sicilia. Pubblicato in G.U.R.I. il bando di gara per sistemazione ss 117

 L’Anas ha pubblicato Gazzetta Ufficiale, il bando di gara per i lavori di sistemazione e ammodernamento di altri 3 km della strada statale 117 “Centrale Sicula” (lotto B2), nell’ambito dell’Itinerario Nord-Sud S. Stefano di Camastra-Gela.
“Procede celermente l’iter che porterà all’apertura dei cantieri – ha affermato il Presidente dell’Anas Pietro Ciucci -, dopo l’approvazione del progetto esecutivo da parte del Consiglio di Amministrazione dell’Anas, avvenuto lo scorso 29 gennaio. Il prossimo passo sarà quello di aggiudicare la gara di appalto dell’opera, entro il 30 giugno 2009. L’obiettivo è quello di completare l’opera entro il 2012″.
L’investimento per la prestazione posta a base di gara, interamente finanziato dalla Regione Sicilia con fondi FAS della delibera CIPE 35/05, è pari a oltre 58 milioni di euro.
L’intervento, che si aggiunge a quelli già messi in gara relativi ai lotti B4a e B4b, è necessario per eliminare l’elevata tortuosità del tracciato esistente e, quindi, innalzare gli standard di qualità e di sicurezza, migliorando le condizioni di servizio di un’arteria strategica per la Sicilia.
I lavori prevedono l’ammodernamento e sistemazione della strada statale 117 “Centrale Sicula” nel tratto denominato lotto B2, lungo complessivamente circa 3 Km e compreso tra il km 19,000 ed il km 23,200, che ricade nel comune di Mistretta (Messina). Il progetto contempla l’allargamento dell’attuale sezione stradale, il sostanziale miglioramento plano-altimetrico del tracciato, la razionalizzazione degli accessi alle proprietà ed ai fondi, l’installazione di barriere di sicurezza conformi alla vigente normativa, la realizzazione di un nuovo corpo stradale e della pavimentazione con l’eliminazione o la riduzione delle continue attività di riparazione del piano viabile (causate dai diffusi movimenti franosi presenti), nonché la realizzazione di importanti interventi per migliorare la stabilità dei versanti e prevede tra le opere d’arte principali 2 gallerie artificiali e 4 viadotti.
Le domande di partecipazione, corredate dalla documentazione, richiesta dovranno pervenire a pena di esclusione, entro le ore 12.00 del giorno 19 marzo 2009 ad ANAS S.p.A. – Condirezione Generale Legale e Patrimonio – Servizio Gare – Via Monzambano, 10 – 00185 Roma.

Più popolari

ultime notizie