giovedì, Ottobre 6, 2022
No menu items!
HomeCronacaLavoro. In Sicilia nasce EURES ... peccato che EURES esiste da tempo....

Lavoro. In Sicilia nasce EURES … peccato che EURES esiste da tempo. Ma forse in questo le informazioni saranno in siciliano

Logo del sito ufficiale
Logo del sito ufficiale

Per quanti desiderano avere un’esperienza di lavoro all’estero, in uno dei Paesi dell’Unione europea, esiste da tempo una struttura della Comunità denominato EUROPA” che è il portale dell’Unione europea (http://europa.eu). Consente di seguire l’attualità dell’Unione europea e di ottenere informazioni di base sull’integrazione europea. L’utente può inoltre accedere all’insieme dei testi legislativi in vigore o in discussione, ai siti di ciascuna istituzione nonché all’insieme delle politiche realizzate dall’Unione europea in base alle competenze assegnatele dai trattati.
Un portale che offre, in tempo reale impiego in 31 paesi europei,  e sempre aggiornate in tempo reale, CV dei candidati interessati, informazioni necessarie per vivere e lavorare all’estero e molto altro cui accedere attraverso la rete EURES.
Tutto funziona da tempo ed egregiamente ed è consultabile in ognuno delle 27 lingue ufficiali della Comunitaà Europea; ma la Sicilia, regione italiana ad autonomia speciale è speciale anche in questo e cosa si inventa? Si inventa un portale web www.io-eures.eu, definito enfaticamente una vera e propria community virtuale d’incontro e informazione sulle opportunità di lavoro in Europa.
Il sito che è praticamente è un doppione “in piccolo” dell’Euros ufficiale gestito dalla comunità europea, è inutile e ovviamente sarà stato anche costato carissimo, sarà presentato domani, giovedì 26 marzo alle 11. 
Praticamente quello che fa, passo per passo, parola per parola e senza spendere soldi pubblici, la comunità europea con il sito ufficiale, ma forse, in quello della regione le informazioni saranno in siciliano.
Certo che parlare di crisi e vedere come il governo regionale spende i soldi delle nostre tasse è deprimente.

Più popolari

ultime notizie