lunedì, Ottobre 3, 2022
No menu items!
HomeCronacaFavignana e Marettimo. Niente traghetti e studenti a casa in vacanza

Favignana e Marettimo. Niente traghetti e studenti a casa in vacanza

Avviene infatti sempre più spesso che le corse da Favignana per Trapani, passando per Marettimo e Levanzo siano effettuate secondo personali decisioni del comandante della nave. Questo è quanto afferma il Vice Presidente del Consiglio Comunale di Favignana Vito Capo, che con una nota inviata alla stampa rappresenta il disagio della cittadinanza e dell’amministrazione.
Stamani, le tre isole per decisione dei comandanti che hanno cancellato la corsa da Favignana per Trapani – via Marettimo e Levanzo per “condizioni meteo avverse”. Anche la corsa delle 7 da Trapani per Favignana e vicerversa non è stata effettuata.
Secondo il Sindaco Lucio Antinoro le condizioni meteo non apparivano assolutamente avverse tanto che la corsa di Ustica Lines è stata effettuata regolarmente, e le corse SIREMAR successive a quelle cancellate dai comandanti, sono state effettuate regolarmente dopo una dura protesta del Sindaco , che segnalerà alla Prefettura il mancato servizio pubblico.
Stessa cosa ieri sera quando a Marettimo sono rimaste decine di persone che si erano recate nell’Isola per la festa del Patrono S. Giuseppe, perché il traghetto è stato spostato a Trapani.
L’amministrazione di Favignana lamenta che questi episodi arrecano diversi disagi ai danni di tanti cittadini e turisti che aspettavano di salpare dal molo di Favignana. E’ di tutta evidenza che il perpetuarsi di tali circostanze, soprattutto in questo periodo di forte richiamo turistico per gli eventi pasquali che interesseranno la provincia di Trapani, potrebbe compromettere fortemente l’immagine turistica delle Isole Egadi con notevoli ricadute anche dal punto di vista economico.
Abbiamo contattato il Comandante Giglio, direttore Generale della SIREMAR a Palermo il quale ci ha riferito che il traghetto di Marettimo ieri sera è stato riposizionato su Trapani a causa del forte vento che non rendeva sicuro l’ormeggio. E’ prassi comunque che in caso di forte vento il traghetto per motivi di sicurezza venga riposizionato su Trapani.
Per quanto riguarda invece le corse di stamani queste non sono state effettuate a causa del forte vento, oltre 30 nodi, presente in porto e lungo la rotta.
Fatto questo, secondo alcuni passeggeri, che sarebbe dal fatto che la corsa di Ustica Lines sembra avere avuto non pochi problemi di navigazione e di attracco.

Più popolari

ultime notizie