venerdì, Ottobre 7, 2022
No menu items!
HomeEconomiaCrisi dell’agricoltura isolana: per Lombardo si risolve scrivendo a Berlusconi, per gli...

Crisi dell’agricoltura isolana: per Lombardo si risolve scrivendo a Berlusconi, per gli agricoltori“congelando” i debiti delle aziende.

Qualche tempo fa definimmo Raffaele Lombardo il remaker perché alla fine si è dimostrato esattamente per quello che è: un politico vecchia maniera e di stampo democristiano, niente più.Ben poca cosa la su politica autonomistica. Dopo l’annuncio della riforma della sanità e ATO, per passare alla riforma dell’amministrazione regionale annunciata e mai fatta, ecco che il presidente della Regione Siciliana, mentre l’assessore all’agricoltura La Via offre gratuitamente ai deputati nazionali e senza alcun motivo valido qualche quintale di arance siciliane,  interviene nella crisi dell’agricoltura, e cosa ti inventa ? Si incontra con  una delegazione di imprenditori agricoli e comitati spontanei, e un non meglio precisato gruppo di sindaci (forse non sono importanti e quindi è inutile nominarli) per  comunicare loro che la regione la facendo la sua parte ma … ci sono problemi che vanno affrontati e possibilmente risolti con il governo nazionale.
E c’era bisogno di riunire a palazzo D’Orleans tanta gente per non dire nulla? Ma tant’è che la corte del palazzo è sempre aperta per le suppliche.
Il presidente dice di aver scritto una lettera al Presidente del Consiglio per “chiedere”  un incontro urgente con il ministro Zaia. Un viaggio a Roma non fa mai male.
Inoltre è stato deciso di dare il via ad un tavolo permanente per affrontare i problemi dell’agricoltura, l’ennesimo carrozzone politico inconcludente, e chiesto maggiore sensibilità (cosa voglia dire solo chi l’ha scritto lo capisce) a Inps e Serit. Tradotto in termini umani, non pagare le cambiali e sperare che l’Inps e la Serit agiscano non secondo norme ma secondo necessità … di chi da decenni non riesce a valorizzare l’agricoltura siciliana, troppo assistita istituzionalmente.
E cosa fa il presidente della Regione? Scrive a Berlusconi affinché questi gli risolva il problema.
La domanda che molti si pongono è: quale agricoltura è in crisi, quella assistita o quella sovvenzionata?
Ed infine, l’assessore La Via è assessore all’agricoltura oppure più semplicemente l’assessore alle pubbliche relazioni?

Più popolari

ultime notizie