mercoledì, Settembre 28, 2022
No menu items!
HomeCronacaMarsala. Il PD propone la diminuzione degli assessori e lo stipendio al...

Marsala. Il PD propone la diminuzione degli assessori e lo stipendio al CdA di Marsala Schola

Di fronte ai preoccupanti dati diffusi in questi giorni sugli effetti della crisi economica e alle dichiarazioni di analisti e addetti ai lavori, il mondo politico ha il dovere morale di lavorare nel segno della sobrietà e della responsabilità. Alla luce di questa convinzione, il Partito Democratico di Marsala ritiene imprescindibile un concreto impegno per la riduzione  dei costi  della politica. Un obiettivo da perseguire eliminando gli sprechi ed impedendo  che l’amministrazione comunale spenda in maniera improduttiva le risorse del proprio bilancio che invece vanno  destinate a migliorare i servizi essenziali e a favorire quelle  famiglie e quei cittadini, che sono maggiormente colpiti dalla crisi.
Nei prossimi giorni il gruppo consiliare del Partito Democratico presenterà in Consiglio comunale, pertanto, i primi due atti deliberativi che vanno in tale direzione. Il primo, prevede  la riduzione del numero degli assessori da 8 a 6, con un risparmio annuo di circa 150.000 euro; il secondo, invece, prevede la riduzione del compenso ai componenti del consiglio d’amministrazione dell’Istituzione “Marsala Schola”, che comporterà un risparmio annuo di circa 50.000 euro. Tali risorse  dovranno  essere opportunamente  utilizzate per intervenire in quelle realtà che presentano situazioni di maggiore disagio economico e sociale.
Con questi provvedimenti il Partito democratico intende davvero voltare pagina ed inaugurare un modo, nuovo e diverso, di fare politica.
PD Marsala

Più popolari

ultime notizie