venerdì, Ottobre 7, 2022
No menu items!
HomeCronacaCaso Morsello/Ittica Mediterranea: eh no caro Giacomo Di Girolamo, stavolta l’hai...

Caso Morsello/Ittica Mediterranea: eh no caro Giacomo Di Girolamo, stavolta l’hai detta grossa

Caro Di Girolamo, non mi interessano le tue verità così come non mi interessano le tue certezze, mi interessa e mi tocca la tua affermazione pubblicata il 25 gennaio scorso su marsala.it, a margine del lungo resoconto sul caso Martino Morsello, riferibile a te non essendoci alcuna indicazione dell’articolista: ” Le continue illazioni di Morsello sono tendenziose e calunniose. In mano non ha  nulla. Purtroppo si avvale di organi di informazione che fanno da cassa risonanza anziché fermarsi ad interrogarsi per un attimo su come stanno le cose. ..”
Non sapevo dell’articolo su marsala.it né avevo ascoltato la trasmissione in cui è stato ospite Martino Morsello ma qualcuno mi ha voluto segnalare la cosa.
In verità non volevo crederci ma quando ho letto il lungo articolo ho dovuto ricredermi e considerare come inopportuna ed infelice la tua affermazione.
Io ho trattato la notizia e prima di farlo ho acquisito documenti probanti che sono stati anche opportunamente riferiti nel mio articolo. Non abbiamo espresso opinioni come sembra tu abbia fatto sul caso specifico, abbiamo riportato i fatti, nudi e crudi così come emergevano ed emergono dai documenti.
Non mi sono certo fermato un attimo a riflettere, mi sono fermato il tempo necessario per capire come stavano le cose e mi sono limitato a pubblicare fatti che, come ho detto, emergono da documenti “giudiziari”.
Non è mia abitudine parlare dei colleghi né criticare il loro modo di agire; questa volta faccio un’eccezione perché le tue accuse, ancorché gratuite e prive di fondamento, mi toccano personalmente, sia come uomo che come giornalista e non posso certo stare zitto ad ascoltare prediche da chi prete non è. Ed anche se lo fosse, certo non ascolterei eresie sol perché il prete indossa la tonaca.
In ogni mia inchiesta – il bilancio comunale, l’operazione Itaca, la questione Morsello e Marsala Schola, tanto per citarne alcune – ho perso giornate intere a cercare dati, documenti e norme di legge, ed alla fine ho pubblicato i resoconti, che a parte qualche buontempone, nessuno fino ad oggi ha mai potuto contestare.
Penso che la tua affermazione sugli organi di informazione, “genericamente” buttata in un articolo :”ci sono organi di informazione che fanno da cassa risonanza anziché fermarsi ad interrogarsi per un attimo su come stanno le cose…” sia tendenziosa e calunniosa.
Per il futuro, mi permetto di consigliarti di fermati ad interrogarti un attimo, potresti così evitare di fare uscite del genere.

Più popolari

ultime notizie