lunedì, Ottobre 3, 2022
No menu items!
HomeCronacaBENI CONFISCATI ALLA MAFIA – A RISCHIO FALLIMENTO LE IMPRESE SEQUESTRATE

BENI CONFISCATI ALLA MAFIA – A RISCHIO FALLIMENTO LE IMPRESE SEQUESTRATE

Palermo li 6 febbraio 2009 – ” Temo proprio che il trasferimento delle somme provenenti dalle confische e dall’amministrazione giudiziaria delle Aziende confiscate , in favore del Fondo Unico Giustizia, costituito per coprire le spese per il funzionamento della Giustizia e dei Tribunali, determinera’ il fallimento di tutte le aziende confiscate ai boss di Cosa nostra ” A dichiararlo è Salvino Caputo, Presidente della Commissione parlamentare Attivita’ Produttive e componente la Commissione regionale Antimafia, che ha disposto una audizione con carattere di urgenza con gli Amministratori giudiziari e con il Direttore generale dell’Agenzia del Demanio. ” Il trasferimento di tali somme – ha affermato Salvino Caputo – dalle aziende amministrate dopo la confisca al Fondo Unico , privera’ le imprese della liquidita’ necessaria per continuare le attivita’ con conseguente fallimento delle stesse e con la perdita di oltre 200 posti di lavoro. Spesso – ha concluso Caputo – la azione antimafia si rivela piu’ deleteria e devastante della stessa mafia. ” Caputo ha anche chiesto al Presidente della Commissione Regionale Antimafia, Calogero Speziale di convocare l’ufficio di Presidenza della Commissione per affrontare il gravissimo problema.

Più popolari

ultime notizie