mercoledì, Settembre 28, 2022
No menu items!
HomeCronacaAgenda 2000. A rischio i fondi europei

Agenda 2000. A rischio i fondi europei

Palermo li 16 febbraio 2009 – ” Se quanto affermato dal Parlamentare Europeo del Partito della Rifondazione Comunista, Giusto Catania, in ordine allo stato della spesa comunitaria corrisponde al vero siamo in presenza di un episodio gravissimo che impone un radicale cambiament delle strategie di programmazione della spesa comunitaria assegnata alla Sicilia. ” A dichiararlo è Salvino Caputo, Presidente la Commissione parlamentare Attivita’ produttive dell’Ars, che ha gia’ disposto con carattere di urgenza la audizione del nuovo Direttore Generale della Programmazione che ha sostituito Robet Leopardi destinato alla sede di Bruxelles. ” La Certificazione della Commissione europea – ha precisato Caputo – ha consolidato la perdita da parte della Regione siciliana di una somma di oltre un miliardo di euro relativa ai fondi di Agenda 2000 mentre sono trascorsi 2 anni e due mesi  senza che siano stati avviati i bandi del Por 2007 – 2013. Se veramente abbiamo speso soltanto il 75% della spesa assegnata – ha precisato Caputo , significa che quanto affermato in Commissione Attivita’ produttive dal Dr Leopardi non corrisponde al vero. Intanto – ha concluso Caputo – ho chiesto al Dipartimento generale della programmazione una relazione sullo stato della spesa relativa al 2006 e i tempi di avvio dei nuovi bandi. Non è esclusa la possibilita’ di chiedere al Presidente della Regione Francesco Cascio la nomina di una Commissione parlamentare di inchiesta sulla gestione dei Fondi comunitari “

Più popolari

ultime notizie