mercoledì, Settembre 28, 2022
No menu items!
HomeCronacaSIREMAR: protesta degli amministratori delle Egadi

SIREMAR: protesta degli amministratori delle Egadi

L’inconcludente accademica discussione istituzionale a livello regionale e nazionale sul problema dei collegamenti da e per le isole minori della Sicilia, alla fine ha convinto i sindaci delle Isole Egadi e di altre isole siciliane ad occupare simbolicamente il traghetto della Siremar “Filippo Lippi” ormeggiato nel porto di Trapani.  Gli amministratori protestano contro  la prevista riduzione dei collegamenti navali dalla Sicilia per le isole a partire dal 14 gennaio.
La Compagnia Siremar riduce i collegamenti a causa del mancato rinnovo della convenzione con lo stato scaduta il 31 dicembre scorso.
Alla protesta, che ha avuto un prologo il 3 gennaio a Palermo quando il Consiglio Comunale di Ustica si è riunito sulla nave Antonello Da Messina, hanno partecipato rappresentanti del Comune di Trapani e della Provincia.
Oltre al problema dei collegamenti esiste anche un problema occupazionale perché i posti a rischio sono circa cinquecento.

Più popolari

ultime notizie