mercoledì, Settembre 28, 2022
No menu items!
HomeCronacaCase a 1 euro: dura polemica inglese su Sgarbi

Case a 1 euro: dura polemica inglese su Sgarbi

Riportiamo alcuni passaggi di un “forum” inglese sulla questione delle case ad 1 euro proposte da Sgarbi. La polemica e le parole roventi contro il sindaco di Salemi starebbero ad evidenziare che all’estero la cosa presa sul serio inizialmente, ora appare improbabile a causa delle normative italiane che prima non erano note agli stranieri e forse neanche agli italiani.
 “…Grazie per le vostre risposte. Vorrei anche ringraziare per darmi la possibilità di esprimere le mie preoccupazioni su MIPC Forum.
Purtroppo, le sue risposte (ndr.: di David Moss titolare di MIPC che pubblicizza servizi tesi all’acquistodi case a Salemi per 1 euro)) non hanno chiarito assolutamente nulla ma hanno confermato i dubbi sollevati dalla Osservatorio Sicilia e da altre fonti in Sicilia.
E’ deludente vedere che MIPC continua a proporre Salemi sotto il suo vessillo una casa per 1 euro, quando è evidente che non è vero. MIPC ammette che la vendita si farà “probabilmente mediante asta” e che gli avvocati dell’amministrazione di Salemi dovrebbero risolvere la questione entro dicembre.
Come si può legittimamente MIPC continuare ad offrire i servizi pubblici come ‘lettere di intenti’ e ‘tour per case a 1 Euro’ quando l’originale e molto pubblicizzata proposta è stata ritirata e la via da seguire è ben lungi dall’essere chiara?
(ndr.: MIPC sul suo sito pubblicizza una serie di servizi, uno dei quali su Salemi per 50 sterline che include:
. personalizzazione e spedizione (al Comune di Salemi) di una lettera di intenti
. assicurazione che il Comune di Salemi ha ricevuto la lettera di intenti
. traduzioni e invio diretto di copia di ogni corrispondenza dal Comune di Salemi
. risposte dirette su ogni richiesta di informazione
. sottoscrizione al servizio MIPC Premium Newsletter
. informazioni aggiornate (sul caso) )
Come può MIPC un agente immobiliare come MIPC non essere consapevole del fatto che c’è un mondo di differenza tra una vendita diretta e un’asta pubblica. Alcuni possono pensare che il tentativo di “sorvolare” sulla differenza possa essere un inganno.
E ‘vero che non ho focalizzato sulla “notizia” (ndr.: delle case a 1 euro)  ma ciò è dovuto al fatto che non vi è alcuna buona notizia.

Mantra
Mantra

Mentre Sgarbi come una mantra si ripete di nuovo e di nuovo sui giornali e blog di tutto il mondo in lingua inglese, tutte le letture non danno mai una “buona notizia”.
Chi vuoi (MIPC ?) ingannare quando suggerisci che Osservatorio Sicilia dovrebbe ‘parlare bene di Salemi, di David Moss e MIPC e il mio lavoro per il bene del turismo in Sicilia?
MIPC non è un ente di carità e commercializza Salemi perché con  Salemi, David Moss e MIPC sperano di far soldi.
Salemi non offre nulla di più di qualsiasi altra destinazione Mediterraneo che ho cura di nome. L’unico aspetto Salemi aveva in suo favore è stata l’offerta di una casa al prezzo di 1 euroE. Ora sembra che Salemi non dispone nemmeno di questo che cosa può offrire?
Che lavoro può fare l’investitore internazionale con sindaco un flip-flop la cui parola ha un valore di un (omissis) e fa vaghe rassicurazioni del tipo “abbiate fiducia in noi, tutto sarà OK”.
E ‘molto facile essere disinvolto con i soldi degli altri.
Se mai le aste avranno luogo, sarà il direttore di MIPC essere così confuso da mettere i suoi soldi casa a Salemi?
Noi, come abbiamo già scritto nei nostri precedentii articoli, pensiamo che Sgarbi dovrebbe chiarire al mondo la questione con una conferenza stampa ma soprattutto diffidare agenzie ed affaristi da “proporre” l’acquisto delle case.
Non farlo alimenterebbe la polemica e al di là del “focus” su Salemi, la Sicilia e la città riceverebbero solo danni di immagine e di crebilità.

Più popolari

ultime notizie