mercoledì, Settembre 28, 2022
No menu items!
HomeCronacaMarsala: turisti ! attenti alle sorprese nei ristoranti

Marsala: turisti ! attenti alle sorprese nei ristoranti

Premesso che quanto vi stiamo a raccontare non succede in tutti i ristoranti di Marsala, riteniamo importante pubblicare un fatto realmente successo che riguarda il comportamento, che riteniamo assolutamente non corretto, da parte di un ristoratore a Marsala.

Un giorno sei amici decidono di cenare fuori e scelgono un ristorante marsalese indicato come buono e dai costi ragionevoli. Si siedono al tavolo e subito il cameriere che li serve si sente in dovere di indicare il piatto del giorno. Cercano di dire che vorrebbero leggere il menù ma il cameriere insiste intromettendosi anche nelle discussioni degli amici che cercano di consultarsi fra di loro, ma alla fine è tale la confusione che si crea che nessuno capisce più cosa ha ordinato e tutti si guardano un pò spaesati. Per evitare di essere scortesi fanno buon viso a ..cattiva sorte… e cominciano a chiedersi l’un l’altro cosa ognuno avessero ordinato. Forse questo era lo scopo del cameriere che orgoglioso di aver “consigliato”  il piatto del giornova via con l’ordinazione … decisa da lui, e dopo qualche minuto scopri viene servito ai sei amici un’entrèe a base di pesce che viene portato in due piatti distinti per un numero ics di clienti e il primo piatto, Busiata all’aragosta. Qualcosa di strano lo noti subito perchè viene servito un piatto con aragoste, e quindi i sei amici avvertono il cameriere che si deve essere sbagliato. 
Questi senza scomporsi candidamente spiega che queste aragoste accompagnano la busiata che sarà servita subito dopo!
Il tutto condito con due bottiglie di vino bianco.
Il prezzo “medio” di un primo piatto in questo ristorante è di circa 10 euro ed il secondo arriva a 15.
Facciamo due conti: 6 primi piatti ad un costo medio di 12 euro (è all’aragosta) per porzione fanno 72 euro a cui aggiungere circa 30 euo per l’antipasto, 16 per il coperto, 16 per una bottiglia di vino e circa 35 per tre porzioni di frutta, due sorbetti e un liquore.  Totale circa 169 euro che sono già uno sproposito!
Invece, l’entrèe a base di pesce servito in due piatti di portata e non per singolo cliente viene conteggiato a chilo e per tre porzioni di busiata vengono chiesti 130 euro! totale.
Ricapitoliamo, due piatti di antipasti, 6 primi, 2 pizze, tre macedonie di frutta, due sorbetti e un liquore,  e una bottiglia di vino = totale quasi 300 euro.
Ovviamente nessuno ha pensato  di informare i sei amici che l’antipasto servito nei piatti di portata doveva essere pagato a chilo e non per porzione come indicato nel menù, nè tantomeno del costo di 43 euro per un “PRIMO PIATTO”.
 
Un avvertenza. Almeno a Marsala, evitate di rimanere seduti in un ristorante che vi propone, insistentemente, il piatto del giorno!
Le sorprese potrebbero essere “pesanti”

Più popolari

ultime notizie