mercoledì, Settembre 28, 2022
No menu items!
HomeCronacaMARSALA: lungomare Boeo esplode la protesta

MARSALA: lungomare Boeo esplode la protesta

Il senso unico instaurato dal Sindaco Carini esattamente un anno fa su Lungomare Boeo proprio non va giù ai marsalesi.
Le proteste in questi mesi sono state tante ma il Sindaco è stato sempre irremovibile. Ad una precisa domanda da noi fatta in diretta radiofonica su RMC 101,
 Carini ha risposto che così il lungomare offre grandi possibilità ai marsalesi ed ai turisti di ammirare il paesaggio e non è nei suo programmi ritornare sulla decisione.
Però il problema per i marsalesi non è il panorama ma il traffico. Infatti il flusso del traffico verso Via del Fante si riversa tutto su Viale Isonzo provocando, specie nelle ore di punta, ingorghi paurosi e file lunghissime.
Il Consigliere Accardi questa sera in Consiglio Comunale chiederà formalmente al Sindaco di riaprire su ambedue le direzioni di marcia il lungomare ed avverte che trascorsi 15 giorni inzierà la raccolta di firme che suo malgrado , costringeranno Carini a rivedere la sua decisione.
Accardi appare dterminato e prevede almeno 10 mila firme da consegnare a Carini con la petizione popolare.

Più popolari

ultime notizie