lunedì, Febbraio 6, 2023
HomeCronacaGuarda guarda, adesso anche i cacciatori trapanesi “dichiarano lo stato di agitazione”

Guarda guarda, adesso anche i cacciatori trapanesi “dichiarano lo stato di agitazione”

Non c'è limite al cattivo gusto. Ormai il teatrino dei diritti oltre il diritto rappresenta con quotidiana regolarità la pochezza dell'essere. Ognuno pensa di poter pretendere tutto "sol perché" paga una tassa, anche per poter uccidere animali per divertimento.
Un cacciatore marsalese che

Per visualizzare il contenuto devi essere registrato.

REGISTRATI o ACCEDI

Più popolari

ultime notizie